Si terrà i prossimi  giovedì 8 giugno (dalle ore 9.30 alle ore 18.00) e venerdì 9 giugno (dalle ore 9.30 alle ore 12.15) presso la Regione Emilia-Romagna, Sala 20 maggio, via della Fiera 8, Bologna la conferenza GOVERNMENT POLICIES ON AIR QUALITY AND CLIMATE CHANGE di lancio del progetto Life integrato PREPAIR organizzata come side-event del G7 sull’ambiente.

Il progetto, che vede la partecipazione di ERVET  assieme ad altri 17 partner, finirà nel 2024 e ha a disposizione 17 milioni di euro per combattere l’inquinamento atmosferico, 10 milioni dei quali messi a disposizione dall’Europa. Per ulteriori dettagli sul progetto leggi qui.

La prima giornata della conferenza sarà dedicata ad una presentazione del progetto e dei suoi cinque “pilastri” tematici (Agricoltura, Biomasse, Trasporti, Efficienza energetica, monitoraggio qualità dell’aria ed emissioni), con il coinvolgimento anche degli stakeholder.

Il secondo giorno sarà dedicato ad un confronto istituzionale sui temi della qualità dell’aria e del cambiamento climatico e si concluderà con la firma di un nuovo Accordo per la qualità dell’aria tra il Ministero dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, e le Regioni Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte e Veneto. Obiettivo di questo Accordo è quello di mettere in campo misure che siano efficaci e condivise, per combattere l’inquinamento atmosferico attraverso azioni mirate negli ambiti riconosciuti come quelli di maggior impatto per la qualità dell’aria, ma anche attraverso iniziative da adottare al verificarsi di episodi particolarmente critici.

ERVET all’interno del progetto è responsabile dell’intero pacchetto di azioni relativo alla comunicazione e alla disseminazione dei risultati nonchè della realizzazione di un sistema di monitoraggio e di rendicontazione delle azioni previste dai piani di qualità dell’aria e dal progetto.

Nel corso dell’evento Fabrizio Tollari presenterà le attività per lo sviluppo di un sistema di monitoraggio unico per i piani di qualità dell’aria attivi a livello di Bacino Padano, mentre Enrico Cancila modererà la parte relativa al Networking prevista nella seconda parte del pomeriggio di giovedì 8 giugno (dalle ore 16).

 

Consulta il programma completo degli eventi G7 Ambiente