Dal 29 settembre al 1° ottobre si svolgerà a Modena “After Futuri Digitali – Modena Smart Life”, il nuovo Festival nazionale dedicato al mondo del digitale per raccontare il futuro già possibile grazie alla connettività a banda ultra larga. Tema monografico scelto per questa prima edizione è “Connettere – Strategia Nazionale della Banda Ultra Larga”: primo intento di After è infatti diffondere gli obiettivi, a livello nazionale e nella regione promotrice dell’evento, fissati dal Piano Banda Ultra Larga (BUL) e le importanti trasformazioni che porterà in tutte le comunità e le aree, comprese quelle periferiche, rurali e montane.

Il progetto, promosso da Ministero dello Sviluppo Economico, Regione Emilia-Romagna e Comune di Modena, con la collaborazione e il sostegno di vari partner pubblici e privati, avrà in cartellone un centinaio di eventi tra conferenze, talk e dimostrazioni che si snoderanno tra i palazzi, le piazze ed altri luoghi del territorio, trasformando Modena in prototipo urbano di pratiche, esempi, idee della vita aumentata.

Interverranno ospiti di rilievo, protagonisti e interpreti dell’innovazione digitale, del mondo accademico e di quello economico, per raccontare l’esperienza della radicale trasformazione in atto in diversi settori produttivi e del terziario (dal food al turismo, dalla finanza all’industria 4.0, alla Pubblica Amministrazione), nella scuola (dalla primaria all’Università), nel sociale (anziani e immigrati) e per alimentare le riflessioni e il dibattito sul futuro che è già presente in tutti gli ambiti del nostro quotidiano.

Già a partire dalla fine di luglio Modena e l’intero territorio della sua provincia ospiteranno eventi satellite collegati al tema del Festival, giornate di cultura digitale aperte a tutti, dedicate alla comunità di innovatori locali e a chi, pur non essendo un appassionato di  ICT, deciderà di lasciarsi coinvolgere spinto dalla curiosità.

 

Sito ufficiale: www.afterfestival.it

Comunicato stampa lancio After