Dal 12 al 14 dicembre la Delegazione presso l’UE della Regione Emilia-Romagna ospiterà a Bruxelles tre eventi sui temi dell’innovazione e dell’imprenditoria sociale, organizzati nel quadro dei progetti INTERREG EUROPE Social Seeds, RaiSE e SocentSpas. Le iniziative sono promosse dall’Associazione europea delle Agenzie di Sviluppo (EURADA), in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna, ERVET e Watify. In particolare ERVET ha contribuito a definire l’agenda della tre giorni di Bruxelles stimolando la partecipazione degli stakeholder e delle imprese che hanno partecipato alla mappatura del progetto europeo RaiSE, il cui obiettivo è promuovere la competitività delle imprese sociali influenzando le politiche regionali a supporto.

Il 12 dicembre si comincia con l’evento di lancio del nuovo gruppo di lavoro sull’innovazione sociale di EURADA. Preceduto dal Board of Directors di EURADA, questo evento si svolgerà parallelamente a due iniziative: una sessione formativa mirata a trasferire ad un gruppo di imprese sociali il know-how per la preparazione di un’efficace pitch presentation e una visita in loco all’asilo gestito dalla cooperativa sociale di Parma Proges, la prima impresa sociale ad aver internazionalizzato un proprio servizio.

Il giorno successivo, 13 dicembre, ampio spazio verrà dedicato al tema dell’imprenditorialità sociale: in programma un brokerage event durante il quale funzionari della Commissione europea, rappresentanti delle istituzioni, imprenditori sociali e professionisti del settore avranno l’opportunità di incontrarsi e confrontarsi allo scopo di incrementare il proprio network, stabilire future collaborazioni e aprire la strada a nuove opportunità di business.

Infine, il 14 dicembre, la Rete ERLAI, il network europeo di Regioni e enti locali sull’immigrazione e l’asilo coordinato dalla Regione Emilia-Romagna, organizza, come evento a latere dell’iniziativa del 13 dicembre, il seminario “Economic and social inclusion of migrants and refugees: turning challenges into opportunities”, a cui parteciperanno rappresentanti di Istituzioni europee ed internazionali, regioni e enti locali e organizzazioni della società civile. In questa occasione verrà presentata l’esperienza esemplare della Regione Emilia-Romagna nel percorso di inclusione e integrazione di migranti e rifugiati messo a punto attraverso progetti finanziati dalla programmazione nazionale del Fondo Asilo, Migrazione, Integrazione (FAMI).

 

Link utili:

Agenda dei lavori

Il sito del Brokerage event sull’imprenditoria sociale