ERVET ha presentato il progetto Compete In Interreg Europe durante la missione organizzata nell’ambito del progetto “IUC LAC Pairing S3” tra la Regione di Piura e la Regione Emilia-Romagna, finanziato dalla Commissione Europea e gestito da un consorzio tra GIZ – ente fornitore di servizi nel campo della cooperazione internazionale per lo sviluppo sostenibile,  Eurada – Rete Europea delle Agenzie di Sviluppo Regionale –  di cui ERVET è parte e Infyde – impresa spagnola specializzata in servizi di consulenza sull’innovazione e le politiche di sviluppo produttivo.

IUC-LAC è un programma per promuovere la collaborazione regione-regione che mira ad aumentare l’innovazione, la competitività e le opportunità per i cittadini, con l’obiettivo di accrescere le connessioni tra i territori dell’UE e le loro controparti in America Latina creando progetti comuni e ottenendo l’opportunità di entrare in un nuovo mercato.

Scopo della presentazione è stato mostrare il percorso di internazionalizzazione delle PMI sul territorio della Regione Emilia-Romagna e i benefici ottenuti attraverso l’analisi comparativa delle politiche, la condivisione di buone pratiche, le visite studio e i workshop realizzati nell’ambito del progetto.

La Regione di Piura si pone come obiettivo la riduzione del divario tra le infrastrutture economiche e dei servizi, la promozione dei sistemi produttivi regionali e delle PMI a livello istituzionale. L’interesse per Compete In si è concentrato sul modello di governance del progetto che mira a produrre forme stabili di coordinamento tra il settore pubblico e privato, a livello regionale e locale. Lo sviluppo di relazioni funzionali si concretizza in accordi formali tra partner del territorio per dare avvio a nuovi processi e progetti di internazionalizzazione. Il progetto ha come obiettivo il rafforzamento della capacità di imprese e autorità pubbliche ad operare come unico sistema di internazionalizzazione.

Compete In costituisce, quindi, un esempio di successo per quanto riguarda le collaborazioni tra gli attori istituzionali e il tessuto dei piccoli e medi imprenditori del territorio regionale. Il progetto permette l’incontro e la discussione delle necessità del settore pubblico e privato per la creazione di strategie a lungo termine, l’adattamento e la penetrazione di nuovi mercati. Inoltre, sostiene la crescita delle PMI, in una visione intelligente e inclusiva che mira alla promozione dell’innovazione e alla creazione di posti di lavoro.

 

Sito del progetto
https://www.interregeurope.eu/compete-in/