In occasione delle celebrazioni dei 5 anni dal sisma del 2012 che ha duramente colpito il nostro territorio anche sul versante produttivo, la Regione Emilia-Romagna propone un momento di analisi e riflessione a partire da casi concreti per sottolineare la forza e la capacità di reazione del nostro territorio alla calamità e allo stesso tempo individuare elementi di successo e di riattivazione delle attività produttive, anche in chiave innovativa e globale.

L’iniziativa intende fare il punto sulle strategie attuate dalle imprese dei territori colpiti dal sisma del 2012, attraverso l’analisi di un sistema produttivo che ha dimostrato di essere non solo resiliente, ma soprattutto antifragile, sperimentando un nuovo modello di competizione che ha nell’innovazione, nella collaborazione, nei giovani e nelle start up le nuove leve per la produttività. L’incontro mira a individuare i fattori principali di trasformazione, proponendo ai relatori della tavola rotonda spunti e riflessioni rispetto alla replicabilità del modello in altri contesti. Tre sessioni di lavoro introdotte da Palma Costi e seguite dalle conclusioni dell’onorevole Paola De Micheli. 

Appuntamento giovedì 19 maggio dalle ore 16.00 alle ore 18.00, presso il Comune di Reggiolo (RE), Auditorium Aldo Moro, via Regina Margherita 4, (parcheggio piazza dei Martiri).

E’ richiesta l’iscrizione online.

Clicca qui per iscriverti

Programma dell’evento