Dal 24 al 27 ottobre, Bologna ospita la terza edizione di AFTER Futuri Digitali, il festival nazionale del digitale dedicato alla trasformazione digitale della società contemporanea.

Quattro i temi su cui è incentrata l’edizione 2019: Smart Working, Infrastrutture IT, Competenze digitali, Data Valley. Tutti temi di grande attualità legati all’utilizzo e all’innovazione del digitale, dalle evoluzioni dell’intelligenza artificiale e della robotica, alla scienza dei dati applicati al territorio. 

Su www.afterfestival.it è possibile scoprire gli oltre 40 eventi in programma, tra workshop, incontri di approfondimento e momenti di intrattenimento, che animeranno per 4 giorni il centro storico della città. Piazza Maggiore, Palazzo Re Enzo, Palazzo d’Accursio, sala Borsa e tanti altri luoghi diventeranno il palcoscenico del festival. 

After futuri Digitali nasce nell’ambito dell’Agenda Digitale dell’Emilia-Romagna con il sostegno della Regione Emilia-Romagna, ed in questa edizione 2019 conta sulla collaborazione del Comune di Bologna Rete Civica Iperbole, Art-Er Attrattività Ricerca Territorio, Fondazione Innovazione Urbana, Lepida ScpA, e Alma Mater Studiorum – Università di Bologna.

 

Sito: https://www.afterfestival.it