Nei giorni 24 e 25 ottobre si terrà a Roma, presso l’Auditorium dell’Oly Hotel (Via del Santuario Regina degli Apostoli), l’evento nazionale legato alla Giornata della Cooperazione Europea (European Cooperation Day – EC DAY), l’iniziativa istituita nel 2012 per celebrare i risultati della Cooperazione Territoriale Europea, che ricorre ogni anno il 21 settembre.

L’evento di Roma, organizzato dal Dipartimento per le Politiche di Coesione della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dall’Agenzia per la Coesione Territoriale, intende comunicare i risultati concreti dei progetti di cooperazione e condividere e consolidare tali risultati per il miglioramento della qualità della vita dei cittadini, in linea con il tema chiave dell’edizione 2019 dell’EC DAY, “Europe is You”, che mette al centro i cittadini europei e la loro partecipazione attiva alla realizzazione di azioni e iniziative.

Il National Contact Point Interreg MED, gestito da ART-ER, parteciperà all’evento intervenendo nell’ambito del panel “Il valore della cooperazione territoriale: buone pratiche e risultati conseguiti dalla CTE nei territori”, in programma nella prima giornata. Rita Fioresi, coordinatrice di ART-ER per le attività di assistenza tecnica sulla Cooperazione Territoriale Europea, illustrerà infatti l’esperienza sul mainstreaming realizzata con i Focus Group Territoriali, un gruppo di lavoro che ha visto la partecipazione di Amministrazioni centrali, strutture di coordinamento regionale dei Programmi di CTE e Autorità di gestione dei POR FESR e FSE e dei Programmi di CTE a livello nazionale, per approfondire la capacità di integrazione dei risultati dei progetti di CTE nella programmazione mainstream, e più in generale la capacità dei progetti di CTE di influenzare/modificare il quadro programmatorio regionale.

La Giornata della Cooperazione Europea coinvolge oltre 30 Paesi tra quelli appartenenti all’UE e quelli confinanti, uniti dai programmi di Cooperazione che in oltre 25 anni di attuazione hanno fatto registrare significativi risultati nei rispettivi territori, in particolare nella riduzione delle disparità tra le regioni d’Europa. L’iniziativa, organizzata con il supporto del programma INTERACT, ha l’obiettivo di promuovere la diffusione e valorizzazione dei risultati degli interventi realizzati attraverso i programmi di Cooperazione Territoriale e di diffonderne la conoscenza tra amministratori, potenziali beneficiari e cittadini. Tale obiettivo è particolarmente rilevante in questa fase di valutazione dei risultati della programmazione 2014-2020 e di negoziato delle proposte legislative per il futuro settennato 2021-2027.

 

Programma

Approfondimento