L’unità operativa supporta la Regione nello sviluppo di progetti in grado di valorizzare le peculiarità locali, adattare le politiche alle caratteristiche specifiche del territorio e promuoverne l’attrattività, al fine di migliorare il benessere dei cittadini, ridurre le disuguaglianze e accrescere la competitività. Inoltre, concentra i propri sforzi nel valutare i risultati e le ricadute sul territorio delle politiche pubbliche.

 

PROGETTI IN CORSO

Attività di marketing territoriale internazionale

ERVET promuove l’attrattività del sistema produttivo regionale e opera come contact point per gli investimenti esteri per conto della Regione Emilia-Romagna. Gli investitori vengono supportati attraverso: strumenti online (es.: il sito www.investinemiliaromagna.eu, le schede sulle filiere produttive, ecc.), analisi di contesto, accompagnamento pre-investimento, supporto alla definizione degli Accordi per l’Insediamento e lo Sviluppo (Legge reg. 14/2014), collaborazioni con istituzioni e stakeholder, supporto all’identificazione dell’area di insediamento, monitoraggio post-investimento e aftercare. Altre attività riguardano: la promozione dell’immagine regionale, il supporto a iniziative volte a superare crisi settoriali, l’analisi del posizionamento regionale (flussi IDE, benchmarking, operatori, ecc.) e il supporto alle politiche. Viene inoltre portata avanti la partecipazione a progetti di cooperazione internazionale legati al tema dell’attrattività e della promozione degli investimenti (eg. PACMAn, Attract SEE).
 

Le Aree Interne della Regione Emilia-Romagna

Vengono analizzate le caratteristiche sociali ed economiche delle aree marginali, montane e di pianura, con la prospettiva di ricollocare questi territori al centro della programmazione integrata regionale e in coerenza con la Strategia Nazionale per le Aree Interne definite nell’Accordo di Partenariato 2014-2020. Questa attività fornisce supporto tecnico per l’identificazione e la caratterizzazione delle Aree Interne della Regione Emilia-Romagna e per la definizione e sperimentazione della Strategia nelle Aree Progetto selezionate.

 

Assistenza tecnica all’Autorità responsabile del Fondo di Sviluppo e Coesione (FSC)

Viene fornita assistenza tecnica per la gestione e l’attuazione degli interventi finanziati con le ‘Intese per l’integrazione delle politiche territoriali’, sottoscritte tra Regione e enti locali nell’ambito del PAR FSC 2007-2013. In particolare, le attività effettuate riguardano la rendicontazione, i controlli, il monitoraggio degli interventi anche a supporto della certificazione della spesa.

 

Riordino territoriale e partecipazione dei cittadini

Si fornisce supporto ai processi di semplificazione istituzionale e amministrativa previsti dalle normative nazionali e regionali, con particolare riferimento alla creazione e gestione della banca dati delle buone pratiche di semplificazione. Vengono monitorate le funzioni esercitate in forma associata dai Comuni emiliano-romagnoli e studiate le esperienze di fusione. Si realizza, inoltre, l’aggiornamento del vademecum, realizzato nel 2013, sugli adempimenti operativi per i Comuni emiliano-romagnoli nati da fusione. Attraverso l’Osservatorio della Partecipazione, si effettua l’analisi periodica dei processi di partecipazione nel territorio regionale.

 

Supporto alle politiche territoriali agricole

Nell’ambito del Piano di Sviluppo rurale 2007-2013 (PSR) è stato redatto il rapporto annuale di monitoraggio, fornita assistenza tecnica all’approccio Leader, dedicato allo sviluppo locale delle aree marginali, e supporto ad AGREA (Agenzia Regionale per le Erogazioni in Agricoltura) per i controlli amministrativi sui corsi di formazione.

 

Responsabile: Paola Maccani
E-mail: territorio@ervet.it